Come Rimuovere l’Autoesclusione AAMS

revoca e rimuovere autoesclusione AAMS

Grazie all’avanzamento della tecnologia, ogni appassionato di gioco d’azzardo non è più costretto a dirigersi verso il casinò più vicino ma può rimanere tranquillamente sul divano di casa e con l’ausilio di un computer o smartphone, giocare in uno dei migliaia di casinò online presenti sul web. In seguito a un periodo di stop, indetto dal giocatore, questi può richiedere la revoca dell’auto esclusione permanente AAMS e tornare a giocare in sicurezza.

I casinò online AAMS sono molto sensibili al tema della ludopatia, ricordando costantemente di giocare in modo responsabile al fine di evitare una possibile dipendenza. Per questo motivo mettono a disposizione diverse opzioni, quali limiti di deposito settimanali, slogan continui sulle pagine del sito, test di autovalutazione e la possibilità per ogni giocatore che attraversa un periodo difficile, di mettersi in pausa dal gioco per un periodo di tempo a sua scelta.

Ma come annullare l’auto esclusione AAMS? Che si sia attivata per errore, o per scelta ponderata, ogni giocatore può richiedere la revoca dell’autoesclusione trasversale e, seguendo un iter procedurale piuttosto semplice, può essere riabilitato al gioco tornando a divertirsi sul suo sito preferito. La ludopatia è un fenomeno tristemente diffuso, per questo bisogna sempre prestare attenzione a non superare mai il confine tra passatempo e dipendenza, e correre ai ripari laddove si corra il rischio di superare questa pericolosa linea.

Tutti i Modi per Sbloccare l’Autoesclusione AAMS

I casinò online italiani, quindi certificati AAMS, sono tra i migliori al mondo, poiché mettono al primo posto la sicurezza del giocatore. A questi viene infatti costantemente ricordato di giocare in modo responsabile e ci sono numerose opzioni per chi voglia prendersi una pausa dal gioco. Allo stesso modo, un giocatore può richiedere la rimozione dell’auto esclusione, laddove si senta pronto per tornare a giocare in serenità.

#1 Iscriviti ai Siti non AAMS

Laddove un giocatore sentisse la necessità di prendersi una pausa dal gioco, ha a disposizione un’opzione, definita autoesclusione: questa può essere temporanea (per un periodo di tempo definito dal giocatore stesso), permanente (devono trascorrere 6 mesi prima di riprendere a giocare) o trasversale (esclusione da tutti i giochi e non da un unico sito). Vediamo ora come ottenere una revoca dell’autoesclusione trasversale.

  • ✅ Casinò non AAMS Un modo per aggirare il problema dell’autoesclusione, è iscriversi ai casinò non AAMS. Questi infatti presentano meno tutele per il gioco patologico, senza offrire i classici standard di protezione previsti dalla legge italiana e, di conseguenza, nessun supporto in caso di pericolo di ludopatia. Nella lista casinò online non AAMS, possiamo trovare siti molto famosi e frequentati, quali CBet, Pinnacle e 18bet.
  • ✅ Bookmaker non AAMS Anche i bookmaker non AAMS, pur essendo più rischiosi da un punto di vista legale, presentano gli stessi vantaggi in materia di autoesclusione, poiché non garantiscono i classici standard di protezione contro la ludopatia, come la possibilità di autoescludersi dal gioco o di impostare dei limiti mensili di deposito. Tra i siti scommesse sportive non AAMS più sicuri possiamo trovare Librabet, 22bet, Rabona e molti altri.

#2 Unisciti ai Siti di Gioco senza Verifica

Un altro modo per aggirare l’autoesclusione è iscriversi ai casinò online che non richiedono una verifica dell’identità, permettendo quindi una registrazione più agile. Questo può essere un’ottima risposta alla domanda su come togliere l’autoesclusione AAMS, poiché i siti di gioco senza verifica, pur promuovendo sempre il gioco responsabile, non sono costretti a seguire le rigide regolamentazioni imposte ai siti di casinò italiani.

  • ▶ Operatori di Criptomonete Tra i siti dove è possibile registrarsi senza verifica troviamo i casinò in Bitcoin, ovvero i siti di gioco dove è possibile pagare e ricevere denaro attraverso il sistema delle criptovalute. Uno dei vantaggi principali dei siti di scommesse in bitcoin è la possibilità offerta dall’anonimato: si possono infatti depositare i soldi nell’account del gioco senza doverlo collegare alla propria carta di credito o conto corrente.
  • ▶ Operatori senza deposito Anche gli operatori senza deposito sono un’ottima soluzione per aggirare il problema dell’autoesclusione. Molti siti di gioco online gratuiti che non richiedono verifica dell’identità, permettono al giocatore di ovviare alla lunga trafila della compilazione dei moduli di registrazione, garantendo un accesso al gioco immediato, senza dover creare un account personale sul sito. Una pratica, questa, che si sta diffondendo sempre più, soprattutto nei mercati nordici.

#3 Registra l’Account con il Nome del tuo Partner

Una possibile opzione qualora si voglia eliminare l’autoesclusione AAMS è quella di registrare l’account utilizzando il nome del proprio partner. Essendo infatti obbligatorio fornire un valido documento d’identità durante la registrazione, in caso si voglia tornare a giocare, si può facilmente registrare un nuovo account fornendo i dati di una persona di nostra fiducia, come ad esempio quelli del proprio partner.

#4 Visita Luoghi Offline

In caso sia proprio impossibile riprendere a giocare online, rimangono ancora molte opzioni per eliminare l’auto esclusione e tornare a scommettere. Inondati dalla tecnologia e dalle possibilità offerte dagli spazi virtuali, abbiamo dimenticato che esistono ancora molti luoghi fisici dove il divertimento è sempre assicurato. Dalle agenzie di scommesse ai casinò reali, ecco una panoramica dei luoghi dove si può giocare in tutta sicurezza.

  • ✉️ Casinò terrestri In Italia il gioco d’azzardo vanta origini antichissime, risalenti addirittura all’Impero romano e i casinò italiani sono rinomati per la bellezza delle location, la storia e il servizio di eccellente qualità. Ad oggi, esistono 5 casinò reali in tutto il territorio nazionale. Scegliere di giocare in questi luoghi permette di godere di un’atmosfera vibrante e della possibilità di interagire con persone e croupier.
  • ✉️ Pub Qualora non si possa giocare online, la scelta più semplice è dirigersi verso uno dei tantissimi pub che offrono una sala slot. Con l’avvento dell’online, le slot sono diventate ancora più diffuse e popolari, rimanendo però sempre autorizzate AAMS quindi assolutamente sicure e certificate. A seconda del pub si possono trovare inoltre diverse opzioni di gioco, e un’atmosfera rilassata, perfetta per passare del tempo con il proprio gioco preferito.
  • ✉️ Agenzie di scommesse Prima dell’avvento dell’online, chi voleva scommettere poteva recarsi solo presso una delle molte agenzie di scommesse sparse sul territorio. Questa è un’ottima alternativa se non si può accedere al gioco online. Forse non si avrà a disposizione un catalogo di scommesse ampio ma è una preziosa occasione per interagire con altre persone che condividono la stessa passione, scambiandosi consigli e suggerimenti.

#5 Aspetta che l’Auto Esclusione Finisca e Contatta ADM

Per rendere l’esperienza del gioco piacevole e sicura, tutti i casinò permettono all’utente di autoescludersi dal gioco, per un periodo di tempo prefissato oppure a tempo indeterminato. In questo caso, il giocatore potrà chiedere la revoca solo passati sei mesi. Per riattivare l’account bisogna contattare l’ADM per la revoca dell’auto esclusione. Se in possesso di SPID, il giocatore potrà accedere al portale ADM con le proprie credenziali e richiedere la revoca. Altrimenti la richiesta dovrà essere indirizzata direttamente al concessionario.

#6 Usa un VPN per Accedere a Piattaforme Internazionali

Un altro metodo per aggirare il sistema e rimuovere l’auto esclusione permanente ADM è quello di utilizzare un VPN (Rete Virtuale Privata) per accedere a piattaforme di gioco internazionali. Molti casinò e siti di scommesse online possono limitare l’accesso in base alla posizione IP del giocatore. Un ostacolo che può essere aggirato grazie all’utilizzo di un VPN così da aggirare il blocco AAMS. Ma scendiamo nei dettagli, analizzando alcuni dei principali operatori mondiali.

Operatori britannici Ad oggi moltissimi operatori britannici si stanno allargando al mercato italiano ottenendo la certificazione AAMS per operare nel nostro paese. Molti bookmaker inglesi tuttavia, aggirano il problema creando una copia del proprio sito, un mirror site (letteralmente sito specchio) per consentire ai propri giocatori di continuare a giocare. Basterà digitare su internet la parola mirror site o alternative link e il nome del sito di preferenza.
Operatori europei Un’ottima soluzione per aggirare il problema dell’autoesclusione è quella di rivolgersi ai casinò europei con bonus senza deposito, ovvero un bonus offerto per invogliare l’utente a iscriversi e iniziare subito a giocare sul sito, senza dover metter mano al proprio denaro. Basterà infatti inviare le proprie credenziali per usufruire immediatamente del bonus e incassare la vincita qualora si riesca a soddisfare il requisito di scommessa.
Operatori asiatici I siti di scommesse asiatici si stanno diffondendo sempre più, merito delle quote offerte e delle scommesse proposte che spaziano tra i diversi campionati del mondo, con un occhio di riguardo al campionato anglosassone. La maggior parte dei bookmaker asiatici accetta giocatori provenienti dall’Europa, ma in alcuni casi l’accesso può essere effettuato solo tramite un broker di scommesse. Alcuni siti poi, come 22bet, non richiedono alcuna verifica dell’identità.

Alcune Statistiche: quali Operatori i Giocatori Vogliono Accedere dopo l’Esclusione?

Tutti i siti di casinò online certificati, per salvaguardare la salute dei loro utenti, mettono a disposizione un servizio di autoesclusione dal gioco, per un periodo temporaneo (da 1 a 3 mesi) oppure indeterminato (devono passare almeno 6 mesi per la richiesta di revoca). Durante questo periodo di sospensione il giocatore non può aprire nuovi account online, ma può chiudere i conti e prelevare il saldo. Vediamo adesso come fare per sbloccare l’auto esclusione, sui principali operatori.

Bet365

In caso di sospensione temporanea o permanente dal gioco si può fare richiesta di revoca per tornare a giocare. Per rimuovere l’autoesclusione Bet365 si può inviare una richiesta scritta all’indirizzo mail revocasupport-ita@assistenzaclienti365.com. Sul sito online è presente anche un questionario di autovalutazione per misurare la propria dipendenza dal gioco online, per ulteriori informazioni è sempre disponibile la chat sul sito.

Eurobet

Al pari di altri siti di casinò online, anche sul sito Eurobet è possibile escludersi anche solo dal singolo gioco. Per disabilitare l’autoesclusione Eurobet, si può inviare la richiesta scritta corredata da documento d’identità valido all’indirizzo mail documenti@eurobet.it. Per ulteriori informazioni si può contattare il Servizio Clienti al numero 06 90251550 o il servizio di chat presente sul sito.

Goldbet

Anche sul sito di Goldbet è possibile svolgere un test in totale anonimato per valutare la propria dipendenza dal gioco. Si può chiedere la revoca dell’autoesclusione Goldbet inviando una richiesta scritta all’indirizzo giocoresponsabile@goldbet.it allegando copia di un documento di identità e specificando nome, cognome e codice fiscale. Per la riattivazione del conto sarà comunque necessario attendere 7 giorni dalla ricezione della richiesta di revoca.

Lottomatica

Per annullare l’auto esclusione di Lottomatica il giocatore ha a disposizione un sistema di revoca mediante il quale può far richiesta di essere riammesso al gioco. Si può chiamare il Contact Center gratis da rete fissa al numero 800.900.009, o il numero 06 2929. Inoltre si può chattare direttamente con un operatore sul sito oppure inviare una mail all’indirizzo supporto@lottomatica.it.

Sisal

Per chiedere la revoca dell’autoesclusione Sisal, In caso di esclusione permanente è sufficiente inviare una mail a contogioco@sisal.it oppure un fax allo 06.43204546 con la richiesta di riattivazione e un documento d’identità. In caso l’autoesclusione sia temporanea, bisogna attendere il termine impostato dall’utente stesso. In caso il conto sia stato chiuso bisogna attendere 15 giorni per riaprirlo oppure 12 mesi in caso sia già stato chiuso per due volte.

Snai

Per ricevere assistenza si può utilizzare il form presente nella sezione Contattaci del sito, inserendo semplicemente l’indirizzo email associato al conto. Per Richiedere a Snai la revoca dell’autoesclusione occorre inviare la richiesta assieme alla copia fronte-retro del documento di identità all’indirizzo gestionesnaicard@snaitech.it. Per la riammissione al gioco sarà necessario attendere almeno 7 giorni dalla data di ricezione della richiesta.

Starvegas

Presso Starvegas la sospensione può essere applicata anche alle singole categrie di gioco. Per annullare l’auto esclusione Starvegas, occorre inviare un formulario di richiesta presente sul sito all’indirizzo rg@starvegas.ch. Starvegas mette inoltre a disposizione diversi numeri di contatto e di assistenza clienti, oppure si può inviare una mail all’indirizzo support@starvegas.ch. Sul sito è presente anche un test di autovalutazione per misurare la propria dipendenza dal gioco.

Réponses à Vos Questions

💰 Quanto dura l’auto esclusione AAMS?

L’autoesclusione AAMS può essere di carattere temporaneo o permanente. La durata dell’autoesclusione permanente viene decisa dal giocatore stesso che può scegliere di astenersi dal gioco per 30, 60 o 90 giorni. In questo caso la revoca sarà automatica allo scadere del periodo prefissato. In caso di autoesclusione permanente, la revoca può essere richiesta solo dopo 6 mesi.

💰 È sicuro aggirare l’autoesclusione?

Da un punto di vista legale, aggirare la legge, non è mai sicuro, i rischi possono esserci sempre, benché siano milioni le persone che quotidianamente aggirano l’autoesclusione. La domanda più importante è se sia sicuro per la tua salute: se hai deciso di metterti in pausa dal gioco significa che qualcosa non funziona.

💰 L’auto esclusione funzionerà se cambio il mio nome/indirizzo?

Si può aprire un nuovo account con nome e indirizzo di una persona di fiducia (ad esempio il partner). Inoltre si può fare ricorso a un VPN, una rete privata virtuale, che consente l’accesso anche a siti esteri bloccati, poiché consente di modificare l’indirizzo ip e quindi di mascherare la propria reale provenienza.

💰 Questi metodi funzionano al 100%?

Non possiamo definire questi metodi infallibili, ma sono sicuramente molto utilizzati. Utilizzare un vpn per modificare l’ip è un’azione piuttosto semplice e milioni di persone li utilizzano ogni giorno per continuare a giocare, eludendo l’autoesclusione. Nel caso fossi colto da dubbi o perplessità, il modo migliore per risolverli è smettere di giocare.

💰 E se qualcuno di questi metodi non funzionasse bene?

In questo caso è bene attendere che il periodo di autoesclusione termini. Un’ottima cosa è sfruttare questo periodo lontano dal gioco per farsi un esame di coscienza: se siamo arrivati ad auto escluderci dal gioco significa che abbiamo riconosciuto un problema di dipendenza, Purtroppo in molti casi l’ammissione del problema, non è sinonimo di superamento del medesimo, occorre dunque confrontarsi con persone fidate o consultare un gruppo di sostegno.